Domande frequenti

Cos’è la perdita uditiva?
Avere una perdita uditiva significa non riuscire a percepire alcuni suoni rispetto a chi ha un udito normale. Ovviamente, esistono molte perdite uditive di entità diverse.
L’importante è ricordare che, indipendentemente dalla gravità, può essere affrontata.

Quale modello di apparecchio aucustico devo scegliere?
La scelta dell’apparecchio acustico può essere deve essere effettuata dopo un accurato esame dell’udito. L’audioprotesista valuterà il modello e la marca da proporle sulla base del tipo di perdita uditiva, del suo stile di vita e delle sue esigienze estetiche ed economiche.

Gli apparecchi acustici sono a carico del servizio sanitario nazionale?
La Central Acoustic 2000 è convenzionata con AUSL e INAIL per la fornitura degli apparecchi acustici. Hanno diritto alla fornitura degli apparecchi acustici tramite il SSN i soggetti in possesso di una certificazione di invalidità civile superiore al 33%, nel cui verbale rientri la diagnosi di ipoacusia (sordità) e i minori.
Con la quota fornita da SSN può coprire completamente o parzialmente la fornitura protesica, a seconda dell’apparecchio scelto.

Quanto costa un apparecchio acustico?
Il prezzo di un apparecchio acustico varia in funzione delle prestazioni che fonisce e delle sue dimensioni. Durante la visita gratuita l’audioprotesista sarà lieto di illustrarle in chiari termini le diverse caratteristiche, per condurla ad una scelta consapevole e calibrata sulle sue necessità uditive e possibilità economiche.

PRENOTA UNA VISITA GRATUITA E SENZA IMPEGNO
PRESSO LE NOSTRE SEDI
OPPURE DIRETTAMENTE A DOMICILIO

Tel. 051 636.00.73

Cell. 348 82.10.737